Gianluca Ricci (1962 – 2007)

“La tua allegria e voglia di vivere ancora oggi ci accompagnano… Grazie.” F.S.

Nato a Bologna, ha iniziato gli studi musicali e vocali col M.S. Bertocchi perfezionandosi poi sotto la guida del M.L. Magiera.

Vincitore, nell’anno 1988, del concorso “M. Battistini” ha così partecipato a numerose tourneè italiane ed estere.

Dal debutto avvenuto nel 1988 nel ruolo del Dottor Bartolo de “Il Barbiere di Siviglia” di G. Rossini ha cominciato ad esibirsi nelle stagioni liriche dei seguenti

Teatri:
Regio di Torino, C. Felice di Genova, dell’Opera di Roma, Filarmonico di Verona, del Maggio Musicale Fiorentino, Comunale di Ferrara, Rinnovati di Siena, Verdi di Trieste, Comunale di Modena, Comunale di Piacenza, alla Scala di Milano, Comunale di Bologna, Massimo di Palermo, Gran Guardia di Livorno, Giglio di Lucca, R. Valli di R. Emilia, P. Da Palestrina di Cagliari, Sociale di Rovigo, Comunale di Treviso, Regio di Parma, Bellini di Catania, Rendano di Cosenza, Alighieri di Ravenna, Pergolesi di Jesi, Deütsche Staatsoper di Berlino, Manoel di Malta, NHK di Tokyo, du Capitole di Toulouse.

Festivals:
Torre del Lago, Rossini di Pesaro, Macerata, Arena di Verona.

Ha collaborato con numerosi Maestri Direttori tra i quali:
G. Gelmetti, M. Arena, Z. Metha, G. Masini, J. Acs, C. Badea, R. Rizzi Brignoli, A. Campori, F.M. Carminati, G. Carella, M. Rinaldi, D. Gatti, P.G. Morandi, A. Guadagno, M. De Bernart, P. Maag, G. Bartoli, D. Robertson, Y. David, T. Severini, S. Ranzani, C. Peter Flor, P. Carignani;

e con registi tra cui:
F. Zeffirelli, D. Abbado, R. Carsen, L. Puggelli, F. Crivelli, C. Maestrini, F. Valeri, S. Monti, D. Krief, M. Hampe, G. Gallione, A. Calenda, R. Faenza, B. de Tomasi, H. Brockhaus, H. de Ana, M. Monicelli, G. Vick, G. De Bosio, W. Pagliaro, L. Alberti, M. Gandini, A. Fassini, G. Cobelli, N. Joel, C. D’Anna, S. Vizioli, G. Landi, J. Miller, U. Gregoretti.

Il suo repertorio comprende le parti di basso/baritono buffo del periodo sette/ottocentesco e numerosissime parti di carattere del panorama operistico che parte dalla musica settecentesca fino a quella contemporanea.

Autori in repertorio:
G.B. Pergolesi, G. Paisiello, D. Cimarosa, W.A. Mozart, G. Rossini,  G. Donizetti, G. Bizet, G. Puccini, C. Gounod, G. Verdi, G. Menotti, N. Rota, L. Berio, P. Mascagni, U. Giordano, O. Respighi.